Haiku 24
009.jpg

IL PROGETTO

Il video è stato realizzato pensando a quanto i nostri sguardi siano fugaci, ma al contempo carichi di intensità. Lo scopo è quello di far comprendere quanto è breve il momento in cui, due sguardi, si incontrano, ma soprattutto la velocità con cui si passa dall'osservare una cosa ad osservarne un'altra, senza curarsi dei dettagli. Essi sono piccoli frammenti di vita che i nostri occhi sono in grado di percepire e custodire gelosamente
Sono stati realizzati tre video di circa 10-15 secondi. I primi due sono dedicati agli occhi, elemento essenziale per essere in grado di conoscere ciò che ci circonda. Il girato finale vede come soggetto un televisore rotto, che simboleggia la fine della capacità di guardare e guardarsi.

Sara Zarrouk- 4f Liceo Artistico Angelo Frattini- Varese