Murale
DSC02854.JPG DSC02853.JPG DSC02856.JPG IMG_1745.JPG IMG_1751.jpg IMG_1748.JPG

IL PROGETTO

Il progetto per il murale dedicato alla scuola dell’Infanzia Rusnati di Gallarate, si inserisce all’interno di un programma più ampio di formazione ed educazione dei cittadini. Da oltre quindici anni, infatti, il Dipartimento Educativo del MA*GA, elabora e realizza attività formative per studenti delle scuole di ogni ordine e grado e per tutti gli utenti del territorio. Nello specifico, il lavoro degli studenti di 4F del liceo Artistico P. Candiani di Busto Arsizio si colloca all’interno del progetto ministeriale di “alternanza scuola-lavoro”, dedicato alle scuole secondarie di secondo grado. L’alternanza prevede un periodo di permanenza di almeno due settimane in museo, in cui i ragazzi si avvicinano agli aspetti culturali e alle dinamiche lavorative di un’istituzione culturale complessa e articolata come il MA*GA, facendo un’esperienza formativa diretta, in base ai differenti curricula scolastici. Noi del dipartimento siamo particolarmente orgogliosi del progetto del murale per diverse ragioni: innanzitutto per il fatto di essere riusciti, con la collaborazione di tutti, a proseguirlo e portarlo a termine, nonostante l’enorme danno generale subito a causa dell’incendio del 14 febbraio ca, ma soprattutto perché il progetto è lo specchio di una collaborazione congiunta e condivisa che ha visto formatori di varia natura – genitori in primis! -, insegnanti della scuola materna, docenti del liceo Candiani e operatori culturali del museo spendersi, ognuno con le proprie competenze, per la buona riuscita del lavoro. Il murale, nato per riqualificare l’esterno della scuola materna, ha avuto una parte propedeutica molto importante in cui i ragazzi della 4F, guidati dal personale scientifico del MA*GA, hanno progettato e dialogato direttamente con gli insegnanti della scuola Rusnati, e anche con i bambini, per elaborare un’illustrazione che fosse simbolo del luogo e che fosse capace di veicolare valori legati al colore, al segno e ai linguaggi base espressivi dell’arte e dei bambini, primi e più importanti committenti.

Il 7 giugno 2013, in occasione della mostra di presentazione dei lavori realizzati nei vari percorsi di alternanza anche con le altre classi del Liceo artistico di Busto, sarà presentato ufficialmente il murale, con una serie di lavori fotografici sulla bella esperienza fatta.